fbpx
Seleziona una pagina

ZEPPOLE

Quand’ero ragazzina i bignè sono sempre stati uno dei miei dolci preferiti.
Ricordo che andavo in una pasticceria dove li facevano piccoli e ricoperti con glasse di ogni colore e con all’interno crema pasticcera, alla nocciola o al cioccolato.
E ricordo anche che mangiavo immediatamente solo la glassa colorata e piena di zucchero, e a seguire il bignè farcito.

Questo per me ora rimane solamente un piacevole ricordo, ma quelle che andrò a presentarvi invece diventano una piacevole e interessante realtà.

Perchè ho raggiunto un ottimo risultato anche riducendo drasticamente lo zucchero. Palato e salute ben combinati.

Difficoltà: Media
Porzioni: 12 zeppole circa

Ingredienti

120g Farina di riso
40g di burro chiarificato
3 uova
150ml di acqua

Preparazione

Mettete l’acqua e il burro in un pentolino e portate a bollore

Togliete dal fuoco, mescolate l’acqua col burro fuso e aggiungete la farina setacciata.
Mescolate bene il tutto cosi da formare una palla, rimettete nel fuoco e scaldate per poco meno di un minuto cosi che il composto si amalgami bene (deve staccarsi perfettamente dal bordo della pentola)

Togliete dal fuoco e mettete il composto in una ciotola, apritelo con un mestolo e aspettate che si freddi un pò.
Una volta raffreddato aggiungete le uova e impastatele una alla volta con un mestolo cosi che non si formino grumi.

Mettete in una sac à poche aiutandovi con una spatole, mettete il beccuccio a stella e formate le zeppole creando più cerchi su ognuna.

Mettete in forno preriscaldato a 175/180° per 40 minuti circa.
Poi con uno stuzzicadenti fate un foro sotto alla zeppola e cucinate per altri 10 minuti, con la porta del forno socchiusa con un mestolo, così che esca l’umidità e le zeppole evitino di rimanere umide all’interno.

Una volta cotte lasciate raffreddare sempre mantenendo la porta socchiusa con un mestolo.

Servite farcendo le zeppole con la crema pasticcera e sopra aggiungete le fragole al naturale e tagliate a pezzi e il cioccolato grattugiato.
Oppure con ingredienti a piacere

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.