fbpx
Seleziona una pagina

yogurt con latte di riso e cocco

Prima di iniziare la dieta del Metodo Apollo, mangiavo quantità industriali di yogurt vaccino, e quindi era una delle cose che mi mancava di più di questa mia nuova alimentazione.
Ho provato quindi, più e più volte, a riprodurre un qualcosa che potesse definirsi yogurt, e ora che ho trovato la giusta combinazione tra consistenza e gusto, posso condividere la ricetta con voi.
E mi piace a tal punto che a volte lo mangio come dessert dopo pasto con qualche pezzetto di cioccolato fondente.

Difficoltà: Facile
Porzioni: 1 litro di yogurt

Ingredienti

1 confezione da 1 litro di latte di riso e cocco (quello della Scotti)
1 bustina di fermenti lattici

Preparazione

Mettete a scaldare il latte al microonde per 2 minuti alla potenza di 800W (deve avere indicativamente una temperatura di 41/42°)
Prendete la bustina di fermenti e versatela nell’apposito contenitore della yogurtiera, versate quindi un primo mestolo di latte caldo nel barattolo così da sciogliere i fermenti, poi aggiungete tutto il restante, mescolate bene, chiudete con il coperchio e inserite il contenitore con il latte e i fermenti all’interno della yogurtiera.
Chiudetela con l’apposito coperchio, accendetela e lasciatela andare per 6/8 ore.

Trascorso questo tempo, spegnete la yogurtiera, togliete il contenitore all’interno, che risulterà essere caldo, e riponetelo in frigo per 10/12 ore circa.

Trascorso questo tempo, lo yogurt sarà pronto per essere mangiato e potrete accompagnarlo con frutta, semi o cioccolato fondente

Io ho usato la yogurtiera che trovate nel mio shop, e, se vi è piaciuta la ricetta, mi fareste un grosso regalo acquistando la yogurtiera direttamente cliccando sull’immagine presente nel mio blog.
Voi non spendete nulla, mentre io invece guadagno una piccolissima percentuale da Amazon che mi permetterà di poter mantenere le spese del mio blog
Un immenso grazie a chi vorrà sostenermi in questo senso

8 Commenti

  1. Paola

    Ciao mi indichi i fermenti lattici da utilizzare?

    Rispondi
    • lapapilladiapollo@gmail.com

      Ciao Paola, i fermenti che ho usato io li trovi nella mia pagina “shop”, alla fine e alla voce “fermenti”.
      Grazie per l’interessamento, per qualsiasi cosa chiedi pure.
      Un caro saluto

      Rispondi
  2. paola

    Appena arrivati i fermenti lattici comprati su Amazon tramite il tuo sito https://lapapilladiapollo.it/shop/

    Non vedo l’ora che tu metta anche la videoricetta… io sono pronta!!!!!

    Rispondi
  3. Sarah

    Ciao ho provato ieri a fare lo yogurt con la tua ricetta ma purtroppo è rimasto liquidissimo solo sul fondo è leggermente cagliato, hai qualche suggerimento? Grazie mille

    Rispondi
    • lapapilladiapollo@gmail.com

      Ciao Sarah, mi dispiace tanto che non ti sia riuscito.
      Ammetto che non è semplice fare lo yogurt e io stessa ho dovuto fare un sacco di tentativi prima di trovare la giusta formula.
      Che yogurt hai usato?

      Rispondi
  4. Sarah

    Ciao cara rispondo alla tua domanda. Io ho utilizzato latte di cocco com’è scritto nella tua ricetta ma se mi suggerisci yogurt quale utilizzi? Grazie e complimenti per le fantastiche ricette che crei. 😊

    Rispondi
    • lapapilladiapollo@gmail.com

      Scusami Sara, mi sono accorta che nel messaggio precedente ti ho chiesto che yogurt hai usato mentre volevo chiederti che “latte”.
      Perchè io ho usato il latte di riso e cocco della Scotti. In ogni caso siccome si fa fatica a trovarlo in commercio, proverò con altro latte e non appena trovo la formula lo condivido. Grazie per la tua pazienza

      Rispondi

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.