fbpx
Seleziona una pagina

crackers con semi di lino e mandorle

Due ingredienti per uno sfiziosissimo snack spezzafame senza glutine, paleo e pure vegano.

Da gustare da soli, o con la deliziosa salsa ai capperi che trovi qui nel blog, o con quello che più ti piace.
Tanto lo so che ti piaceranno, fai molta attenzione però, creano dipendenza

Io ho usato l’origano ma volendo puoi aggiungere qualsiasi spezia di tuo gradimento

Provateli e fatemi sapere

Difficoltà: Facile
Porzioni: N.D.

Ingredienti

30g di farina di mandorla
30g di semi di lino tritati
60g di acqua
1 cucchiaino di origano
Sale

Preparazione

1. In una ciotola mescola la farina di mandorle, con la farina di semi di lino, l’origano e il sale.

2. Aggiungi l’acqua e mescola bene tutti gli ingredienti.

3. Quando gli ingredienti saranno ben amalgamati copri la ciotola con la pellicola e riponi in frigo per almeno 2 ore

4. Trascorso il tempo, preriscalda il forno in modalità statico a 200°

5. Quindi tira fuori dal frigo, prendi due fogli di carta forno e spennellali con olio di oliva

6. Metti l’impasto tra i 2 fogli e stendilo con un mattarello ad uno spessore di 2 mm

7. Togli il foglio di carta forno messo sopra e con una rotella taglia l’impasto per formare dei cracker

8. A questo punto se il forno è caldo, inforna i crackers per 15-20 minuti, controllando sempre che non si brucino

9. Una volta cotti sfornali e lasciali raffreddare

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.